Windows ME: il fallito tentativo di eliminare DOS

Quanti di voi hanno preventivato l’acquisto del nuovissimo sistema operativo Microsoft, mettendo in conto il “difetto” consistente nella mancanza del caro vecchio DOS? Ebbene, sappiate che avete fatto un errore di valutazione; in Millenium è possibile la convivenza dell’arcaico MS-DOS.
La convinzione generale, alimentata dagli articoloni delle varie riviste d’informatica che ormai lo consideravano un ricordo del passato, è stata subito sfatata dall’evidenza. Non ci credete? Provate ad inserire il comando “command” nella finestra esegui, e vedrete aperta la mitica finestra di DOS con il prompt della directory di windows. Ma non è tutto: in giro su internet si trovano numerosissime patch e programmi vari che permettono l’utilizzo sullo stesso computer di queste due piattaforme, con addirittura la possibilità  di sceglierle all’avvio (provate a visitare il sito www.wintricks.it ed effettuate una ricerca) che non causano nessun problema a ME e permettono allo stesso tempo l’utilizzo di quest’altra piattaforma. Forse la Microsoft avrebbe fatto meglio ad inserire ella stessa un programma che permetta queste funzionalità , al posto di spargere la voce dell’impossibilità  dell’utilizzo del suddetto formato. D’altronde era piuttosto dubbioso pensare ad un così drastico cambiamento, senza alcuna possibilità  di fuga.
E’ certo che in un futuro non molto lontano non si sentirà  il bisogno di parlare del DOS, in quanto l’informatica sarà  talmente evoluta da far dimenticare i programmi creati per questa piattaforma; ma non saranno mai dimenticati giochetti mitici come Arkanoid, Pac-Man, e tutti gli altri piccoli passatempi che – soprattutto per gli utenti un pò più “veterani” – hanno fatto passare momenti memorabili davanti al vecchio 386.

Leave a Reply

Next ArticleFast Converter